Estetica Glamour (3)

Nazionale italiana

Tavecchio rigetta le accuse "Mai molestato nessuno"Il presidente dimissionario: "Sono sempre stato corretto, di questa vicenda ora si occuperanno i miei avvocati"
Golden Ball, Ibra un ricordo Vince Granqvist: "Orgoglio"Raggiante il capitano della nazionale che ha sconfitto gli azzurri: "Ringrazio il c.t. che ha creduto in me, quanto fatto sarà ricordato per sempre". Il tweet di Ibra: "Ceduto la 'maglia'"
Malagò e la crisi della Figc "Non sarò il commissario Potrebbe pure non esserci"L'intervento del presidente del Coni a margine degli Stati Generali dello Sport in corso a Roma: "Se ho un nome per futuro presidente e ct? Certo, ma non posso dirlo ora"
Dirigente Figc al Corriere "Molestata da Tavecchio"Nel giorno delle dimissioni dell'ex numero uno della Figc, il Corriere della Sera riporta il racconto di una impiegata della Federazione
Partita chiusa? No, è l'inizio L'editoriale del direttoreDopo le dimissioni di Tavecchio, quali scenari attendono il calcio italiano? Il commento del direttore della Gazzetta, Andrea Monti
Ecco tutte le verità di Lippi "Tavecchio senza memoria Non ho scelto io Ventura"L'ex c.t.: "Parlai con Gasperini, Montella e Ventura, poi il presidente prese quest'ultimo"
Tavecchio, l'addio furioso "Pago per scelta non mia"L'ex numero uno della Federcalcio in conferenza stampa: "Ho cambiato gli equilibri europei e ho portato la Var, prima di me solo Biscardi. Speculazione ai limiti. Colpe? Solo non aver cambiato c.t. nell'intervallo di San Siro"
Malagò: "Commissariamo Il nome? Difficile che sia io" Gli aggiornamenti in tempo reale del giorno più lungo in Figc: il presidente si è convinto dopo il pronunciamento contrario della Lega Dilettanti
Tavecchio, la resa dei conti Ecco nomi, voti, scenariAlle 12 si riunirà il Consiglio federale che deciderà le sorti del presidente della Figc: lui non si dimette e parte con la maggioranza a favore, ma se la Lnd strapperà...
Presidente Tavecchio giù dalla nave, per favore! Il direttore della Gazzetta sul caos Figc e la posizione del presidente federale dopo il flop azzurro e il fallimento mondiale